COLLETTA TERRA SANTA – 13 settembre 2020

In questo particolare anno il Papa ha pensato di trasferire la Colletta del Venerdì Santo alla domenica più vicina alla festa dell’Esaltazione della santa Croce, ovvero il 13 settembre. 

L’Apostolo Paolo è stato il primo a farsi promotore di una colletta in favore della Chiesa di Gerusalemme. Oggi più che mai, nella Terra culla del cristianesimo, a causa della pandemia la situazione si è particolarmente aggravata in quanto buona parte dell’economia delle comunità si basa sul turismo religioso che da febbraio, di fatto, è completamente fermo. 

La «Colletta pro Terra Sancta» costituisce la principale fonte di sostentamento per le comunità cattoliche che solo così possono continuare ad essere vicine ai poveri e ai sofferenti senza distinzione di credo o di etnia.

Per informarsi è stato reso disponibile un nuovo sito: www.collettavenerdisanto.it.